Share

Comunicati Stampa

RENAULT TRUCKS TCK EVOLUTION: L’ORIGINE DEL DESIGN

Costruzioni

Comfort

Sicurezza

Lunga distanza

5min
Renault Trucks_Paul Daintree

Renault Trucks modifica il design esterno delle sue Gamme T, T High, C e K, che adottano uno stile più deciso e attuale. Paul Daintree, Direttore del Design, parla dell’origine di questi nuovi modelli che offrono maggiore comfort e produttività.

Il team della Halle du Design di Renault Trucks, guidati da Paul Daintree, lavorano all'evoluzione delle Gamme T, T High, C e K dal 2018, un'idea realizzata in stretta collaborazione con alcuni Clienti partner.

Una stretta collaborazione con i Clienti per ottimizzare ulteriormente l’esperienza dell’utente

È fondamentale per un designer mettere l'utente finale al centro delle sue idee e delle sue decisioni“, afferma Paul Daintree, Direttore del Design di Renault Trucks. “Abbiamo organizzato sessioni di lavoro in collaborazione con i Clienti nel nostro studio di progettazione, siamo andati sul campo, nei depositi e nelle aree di servizio autostradali per incontrare gli autotrasportatori e gli autisti, per capire le loro esigenze e portare una risposta adeguata.” Il lavoro sul campo dei team di progettazione, insieme alle informazioni raccolte dalla Rete di Concessionari e alla competenza degli ingegneri di Renault Trucks, è stato la base per il rinnovamento dei veicoli in termini di stile e di comfort.

Esterni semplici ed eleganti

La parte anteriore dei veicoli è stata ridisegnata per aumentare la superficie verniciata e dare più spazio all'identità visiva del Cliente”, continua Paul Daintree. I fari anteriori sono stati completamente rivisti: la tecnologia LED non solo fornisce una migliore illuminazione, ma permette anche ai progettisti di ridurre l'altezza dei fari integrando più funzioni in uno spazio più ridotto. Sopra i fari è stato aggiunto anche un deflettore. “Le proporzioni del frontale sono state completamente rielaborate, per una maggiore presenza ed uno stile diretto e immediatamente leggibile.”  

La calandra completamente ridisegnata è più sofisticata e adotta lo stile dell'automobile. È stata mantenuta la funzione retrattile della griglia, molto apprezzata dai conducenti, che può trasformarsi in gradino o sedile.

Infine è stata aumentata la dimensione del logo Renault Trucks sulla calandra: “Abbiamo dei camion eccellenti, siamo orgogliosi di questo nuovo design, quindi abbiamo deciso di esaltarlo”, continua il Direttore del Design di Renault Trucks.

Interni comodi e pratici 

All'interno è stato messo l’accento sul comfort del conducente. “In termini di comfort di guida, una delle aspettative dei nostri Clienti era che i nostri camion avessero una posizione di guida simile a quella di un’auto”, dice Paul Daintree. I nuovi Renault Trucks T, T High, C e K sono dotati di un nuovo sistema di regolazione dello sterzo, regolabile in tre direzioni grazie a un comando molto intuitivo a pavimento, e dell’avviamento senza chiave, grazie al pulsante “START & Stop”. Il conducente può quindi adattare facilmente la posizione di guida alla sua ergonomia e alle sue preferenze personali.  

Sono stati apportati miglioramenti anche al comfort di vita a bordo: “Abbiamo scelto di migliorare il comfort della cuccetta standard aumentando lo spessore e la densità del materasso e raddoppiando il numero di molle.” Per il massimo comfort, è stato aggiunto anche un nuovo strato superiore (materasso memory).

I progettisti di Renault Trucks hanno anche creato vani portaoggetti più ampi e aggiunto supporti specifici per telefoni cellulari o tablet con prese USB. Sono stati progettati anche nuove dotazioni, come il cassetto portaoggetti per riporre il computer portatile o i documenti in formato A4.

Infine, per un'atmosfera di bordo perfettamente rilassante, sono stati modificati i tessuti e i colori in modo da attenuare i contrasti e far riposare gli occhi, che si affaticano molto durante la guida. “Anche se i nostri sedili sono già molto apprezzati, abbiamo deciso di aggiornare i materiali, in particolare abbiamo sostituito il tradizionale sedile interamente in pelle con un tessuto goffrato. In linea con l'esterno, il logo a forma di diamante, di cui siamo orgogliosi, è ben visibile sui sedili”, conclude Paul Daintree.