Comunicati Stampa


  • RICHIESTA
    INFORMAZIONI
 

08.05.2014

CONTRATTO ENDURANCE: LA NUOVA PROPOSTA RENAULT TRUCKS PER VEICOLI CON OLTRE 5 ANNI

Renault Trucks introduce una nuova offerta di servizio dedicata ai veicoli Renault Trucks stradali che hanno superato i 5 anni dalla data di prima immatricolazione. La nuova offerta, denominata Endurance, valevole 12 mesi, prevede la manutenzione, controlli preventivi e sconti su ricambi originali.

 

L’evoluzione del mercato dei veicoli industriali ha visto una mutazione della struttura del parco circolante con crescita dei mezzi con più di 5 anni di anzianità. In questo contesto si è sviluppata la nuova offerta di servizio Renault Trucks, riservata appunto ai veicoli immatricolati da più di 5 anni.

L’offerta di servizio, denominata Endurance, è la naturale evoluzione dei contratti di manutenzione Start & Drive, riservati ai veicoli nuovi da 1 a 5 anni, costruita per rispondere alle necessità operative di veicoli con centinaia di migliaia di chilometri all’attivo, garantendone efficienza e mobilità.

Il contratto Endurance, sottoscrivibile presso la Rete Renault Trucks in Italia, è riservato ai veicoli stradali delle gamme Midlum, Premium e Magnum e prevede, tra l’altro, 2 tagliandi con sostituzione di olio motore e filtri olio, filtro e pre-filtro carburante e controllo su 50 punti soggetti a usura. Infine, sono previsti sconti su una vasta gamma di ricambi originali tra cui, ad esempio, pastiglie e dischi freno, cinghie e batterie, frizioni e compressori d’aria.

Per i clienti i vantaggi dell’offerta sono evidenti: disporre di un veicolo ben manutenuto e controllato con la garanzia della qualità dei ricambi originali Renault Trucks e dei lubrificanti Renault Trucks Oils oltre alla comodità di avere la libertà di effettuare le operazioni di controllo e sostituzione in qualsiasi punto di servizio Renault Trucks nel territorio italiano.

Il contratto di servizio Endurance si inserisce nella strategia Renault Trucks di vicinanza al cliente permettendogli di massimizzare le prestazioni dei veicoli al fine di renderli dei veri e propri centri di profitto.

Pero, Maggio 2014