Comunicati Stampa


 

30.01.2014

NUOVE GAMME RENAULT TRUCKS: UN LANCIO DI SUCCESSO IN ITALIA LUNGO TRE MESI

NUOVE GAMME RENAULT TRUCKS: UN LANCIO DI SUCCESSO IN ITALIA LUNGO TRE MESI


Gli ultimi tre mesi dell’anno 2013 sono stati densi di manifestazioni ed eventi di presentazione delle nuove gamme Renault Trucks lungo tutta la penisola italiana. Oltre 6.000 trasportatori hanno preso contatto con i nuovi veicoli, provandone anche il comportamento su strada. Da Nord a Sud, in soli 90 giorni, sono stati percorsi oltre 27.000 km di test su strada.

L’anno 2013 sarà sicuramente ricordato come l’anno di Renault Trucks, unico Costruttore ad aver presentato l’intera gamma rinnovata in un unico momento. I veli ai nuovi prodotti sono stati levati ufficialmente l’11 Giugno a Lione, in occasione di un evento da record. In due giorni ben 12.000 invitati tra operatori del trasporto, giornalisti e personale della rete di vendita e assistenza, provenienti da tutto il mondo, hanno assistito alla R/EVOLUTION. Il successo dell’evento, il più grande mai organizzato in Francia da un’azienda privata, è stato sancito anche dall’aggiudicazione di quattro premi: tre European Best Event Awards e un Grand Prix consegnato da Stratégies, la rivista per gli specialisti in marketing e comunicazione.

Un paio di settimane più tardi, Place Bellecour, la famosa piazza di Lione, è diventata il nuovo palcoscenico per le gamme Renault Trucks. L’evento è entrato nel Guinness dei Primati, grazie alla più grande anamorfosi, mai realizzata al mondo.

Sull’onda del successo del lancio mondiale, da metà Ottobre sono iniziate le attività di lancio in tutta Italia. Il cosiddetto kick-off nazionale si è svolto in concomitanza con la manifestazione truckEmotion, all’interno del leggendario circuito di Monza. La presentazione delle nuove gamme si è tenuta Venerdì 11 Ottobre nel Padiglione Museo, con oltre 600 trasportatori giunti da tutta Italia che nei due giorni successivi, hanno avuto l’opportunità di provare in pista tre nuovi fiammanti trattori della gamma T High Sleeper.

Forti dei feedback positivi registrati durante il weekend di lancio, dalla settimana successiva fino alla fine di Dicembre, sono stati organizzati eventi, dalle Dolomiti ai piedi del Vesuvio, presso concessionarie e officine di tutta Italia. Ogni evento si caratterizzava per la possibilità di provare su strada la nuova gamma T, in reali condizioni operative, con un semirimorchio carico agganciato.

Alla fine di ogni test su strada è stato poi fatto compilare un modulo per raccogliere le impressioni di guida. I punti più apprezzati sono stati il comfort di guida, lo spunto e l’elasticità del motore, oltre ai sistemi di sicurezza attiva come ad esempio il regolatore di velocità adattivo.

In 11 settimane si sono svolti ben 24 eventi, con oltre 6.000 partecipanti e 900 prove di veicoli. In totale da Ottobre a Dicembre i veicoli della nuova gamma T hanno percorso su strada, in prova, oltre 27.000 km. Le prove su strada si sono rivelate il miglior modo per presentarsi sul mercato, ovvero con i fatti e non con le parole. In tal senso nel corso del mese di Novembre, diversi trasportatori italiani sono stati invitati in Francia, a Blainville, per una presa di contatto diretta con le nuove gamme nel contesto dell’area di produzione dei veicoli.

Già dal mese di Febbraio, Renault Trucks Italia, in collaborazione con la propria rete di vendita e assistenza, continuerà a proporre questo genere di eventi che, oltre a promuovere il prodotto e il marchio, hanno l’obiettivo di avvicinare il maggior numero possibile di operatori del trasporto alle nuove gamme Renault Trucks.

 

I nuovi veicoli Euro 6 di Renault Trucks sono nati sotto il segno della redditività, dell’affidabilità e dell’orgoglio. Renault Trucks arricchisce la propria offerta di servizi, volti alla riduzione dei costi d’esercizio attraverso un ampliamento del programma Optifuel che, in aggiunta a Optifleet e Optifuel Infomax, permette alla Casa della Losanga di mantenere la posizione di leader nel campo della riduzione dei consumi. Renault Trucks, infatti, è l’unico Costruttore a proporre un ventaglio di strumenti di misura, di analisi e di monitoraggio dei consumi, adatti alle esigenze di ciascun cliente. Perché il camion deve essere un centro di profitto.