Comunicati Stampa


 

08.05.2014

HERVÉ BERTRAND É IL “PERSONAGGIO DELL’ANNO 2014”

Lo scorso Aprile, presso il ristorante Saint Georges Premier, nella suggestiva cornice del Parco di Monza, Hervé Bertrand, Direttore del Centro Design di Renault Trucks, ha ricevuto il premio di “Personaggio dell’Anno 2014”, in occasione della presentazione dell’Annuario Trucks & Vans.

 

Lo scorso Aprile, nella affascinante atmosfera del Parco di Monza, di fronte a una numerosa platea di giornalisti e addetti ai lavori, Hervé Bertrand, Direttore del Centro Design di Renault Trucks, ha ricevuto il premio di “Personaggio dell’Anno 2014” conferitogli per aver contribuito in maniera determinante ad affermare il ruolo decisivo del design nel settore dei Veicoli Industriali.

Il premio, giunto alla sesta edizione, intende riconoscere ogni anno il personaggio che ha saputo contraddistinguersi nell'industria dei veicoli industriali e commerciali. Per la prima volta Paolo Altieri, Direttore Responsabile della rivista “Il Mondo dei Trasporti” nonché dell’Annuario Trucks & Vans, ha premiato un designer, rimarcando ufficialmente la grande svolta stilistica impressa da Renault Trucks con le nuove gamme.

Nato a Parigi nel 1966, Hervé Bertrand si è formato a Helsinki in Product Design alla Scuola dell'Arte Industriale. Nella sua carriera professionale si è occupato di design nei settori del trasporto, dell'aviazione e della moda. Attualmente in Renault Trucks ricopre il ruolo di Direttore del Centro Design dove guida uno staff di 30 persone che si dedicano allo studio di veicoli in grado di rispondere perfettamente alle esigenze dei trasportatori.

Durante il suo intervento, nel corso della cerimonia, il Direttore del Centro Design della Casa della Losanga ha illustrato come sono nate le nuove gamme Renault Trucks e quanto le esigenze dei clienti abbiano influenzato e ispirato le linee dei veicoli.

Con le nuove gamme Renault Trucks, Hervé Bertrand ha segnato una vera e propria rivoluzione nello stile dei mezzi di trasporto, attuando scelte coraggiose e controcorrente ma sempre puntando allo stesso obiettivo: realizzare veicoli industriali sicuri, robusti, affidabili, dai bassi costi di gestione, e dal forte impatto estetico.

Pero, Maggio 2014